Cinemambulante – La Rassegna Cinema 2022

CinemAmbulante è un progetto multiculturale e multidisciplinare che vuole offrire una programmazione cinema per tutti ma anche un Kino ovvero una residenza di cinema per i giovani italiani ed i rifugiati che vivono ad Amantea con l’obiettivo di usare la cultura come strumento di integrazione.

La rassegna è composta da opere cinematografiche realizzate da registi in rappresentanza di quei Paesi e culture ormai stabilite da tempo in Calabria. In questa particolare edizione, dedicheremo due giorni al ricordo del regista lituano Mantas Kvedaravicius, ucciso quest’anno nel Donbass a soli 45 anni mentre raccoglieva testimonianze dell’invasione russa.

La settima edizione si terrà ad Amantea dal 10 al 21 giugno 2022.

L’iniziativa è l’unica realtà in Italia ad aver vinto per tre anni consecutivi il bando MigrArti del MiC. Dopo la chiusura del bando MigrARti, l’associazione ha deciso di andare avanti per non far morire l’iniziativa.


PROGRAMMA

Il progetto CinemAmbulante dell’Associazione La Guarimba vuole riportare il cinema alla gente e la gente al cinema ma non solo: vogliamo creare un ponte tra la Calabria e le culture che hanno deciso di vivere insieme a noi. Per questo motivo non solo offriremo cinema ma anche momenti di incontro che ci serviranno ad approfondire sul progetto.

Tutti gli incontri e le proiezioni saranno ad ingresso libero.


GLI INCONTRI:

DOMENICA 12 GIUGNO – LIDO AZZURRO,  AMANTEA (CS) – dalle 09 alle 12

CASTING APERTO
50 artisti internazionali saranno ad Amantea dal 10 al 21 Giugno con il progetto Kino Guarimba per girare dei film. Sono alla ricerca di attori e attrici locali.
Le audizioni sono aperte a tutti, attori professionisti ed amatoriali. Sono alla ricerca di bambini, ragazzi, donne e uomini di tutte le età e aspetto fisico.
Potete portare qualcosa di preparato, oppure semplicemente presentarvi davanti ai registi.

I FILM:

SABATO 11 GIUGNO 21:00 – Lido Azzurro, Amantea (CS)

“RUE GARIBALDI”
di Federico Francioni (Italia/Francia, 2021, 70′)

Ines e Rafik parlano siciliano, arabo e francese. Hanno appena vent’anni e vivono da alcuni mesi in Rue Garibaldi, in una delle tante periferie parigine. La loro esistenza è sempre stata segnata dal lavoro, ma quando questo fallisce, la vita quotidiana sembra fermarsi: il mondo esterno si dissolve con le sue umiliazioni. Rimangono da soli, due fratelli in una relazione assoluta, alla ricerca del loro posto nel mondo e di nuove possibilità.

DOMENICA 12 GIUGNO – 21:00 – Lido Azzurro, Amantea (CS)

“AILLEURS PARTOUT”
di Isabelle Ingold, Vivianne Perelmuter (Belgio/Iran, 2020, 63′).
Lo schermo di un computer, immagini dai quattro angoli del mondo. Attraversiamo i confini con un click mentre la storia di un altro viaggio ci raggiunge in frammenti, attraverso messaggi, chat, conversazioni telefoniche e un questionario dell’ufficio immigrazione. È il viaggio di Shahin, un ragazzo iraniano di 20 anni che, in fuga dal suo paese, sbarca in Grecia, per poi dirigersi verso l’Inghilterra dove chiederà asilo.

SABATO 18 GIUGNO – 21:00
IL TERRENO (Via Mazzini, 32), Amantea (CS)

“PARTHENON”
di Mantas Kvedaravičius (Lituania/Ucraina/Francia, 2019, 119′)

In un bordello ai piedi di una fortezza ateniese, un uomo rielabora
gli eventi straordinari della sua vita, reinterpretati dai vari personaggi che lo hanno conosciuto.

DOMENICA 19 GIUGNO – 21:00
IL TERRENO (Via Mazzini, 32), Amantea (CS)

“MARIUPOLIS”
di Mantas Kvedaravičius (Lituania/Ucraina/Francia, 2019, 119′)
Un uomo ripara la rete da pesca e va al ponte. Due tram si scontrano, nessuno è ferito e i cavi vengono riparati lo stesso giorno. Viene dato un piccolo concerto per gli operai di una fabbrica, e un violinista commuove il pubblico. Bombe cadono in mare, nessuno se ne accorge.

DOMENICA 19 GIUGNO – 21:00
IL TERRENO (Via Mazzini, 32), Amantea (CS)

KINO GUARIMBA
Proiezione di film girati ad Amantea durante la quinta edizione della residenza internazionale Kino Guarimba.

ORGANIZZATO DA