Cinemambulante – La Scuola

IMPARA CINEMA / RACCONTA STORIE / CREA CONTATTI 

Ponti di Vista é un laboratorio di cinema che parte dal presupposto che fare un film, soprattutto un documentario, richiede l’abilità di mettersi in gioco e a interagire con altre persone, siano esse parte del nostro gruppo di lavoro o i soggetti della nostra storia.

Per questo, oltre a imparare tecniche di ripresa e montaggio, useremo tecniche teatrali, psicologiche, sociologiche e di democrazia partecipativa, per sviluppare le nostre idee in gruppo, come un unico nucleo creativo, senza gerarchie, imparando a valorizzare i punti di forza di ciascun membro del gruppo.

Obbiettivi del corso:

– Identificare, comprendere e riportare storie personali o altrui.

– Dare una formazione tecnica documentaria ai partecipanti.

– Creare amicizie e collaborazioni creative tra persone di origini diverse che vogliono fare cinema.

– Completare una serie di cortometraggi documentari ideati dai partecipanti.

– Offrire un’esperienza creativa e formativa in un contesto semi-professionale con una proiezione pubblica del prodotto finito.

DOVE E QUANDO? 

Il laboratorio si terrà dal 8 al 19 giugno 2018 ad Amantea (CS) in Calabria.

La frequenza quotidiana è obbligatoria.

QUANTO COSTA 

La Guarimba e la Polifilm credono che la conoscenza sia un bene comune da condividere e ci teniamo che le quote non siano proibitive per nessuno, al contempo abbiamo spese associate al laboratorio che vanno coperte.

Il costo di partecipazione per l’intero corso (senza alloggio) é di €90

Se vivi lontano da Amantea consigliamo fortemente di trasferirti per la durata del corso.
Per i partecipanti che hanno bisogno di sistemazione la quota è di €190 e include alloggio in un appartamento condiviso con altri partecipanti. Il vitto non é incluso (È anche possibile organizzare il proprio alloggio in autonomia e pagare soltanto la quota d’iscrizione di €90).

Le quote di partecipazione dovranno essere versate tra la data di selezione e il 30 maggio 2018.

CHI PUÒ PARTECIPARE? 

La partecipazione è aperta a tutti i cittadini italiani e stranieri che abbiano più di 16 anni alla data di presentazione della domanda.

Cerchiamo persone disposte ad imparare e confrontarsi con altri, che vogliano collaborare anche nei momenti in cui la comunicazione è più complicata.
Esperienza nella produzione audiovisiva é benaccetta ma non essenziale.

COME PARTECIPARE? 

La candidatura online va completata entro il 16 aprile 2018.
Ci siamo prefissi un obbiettivo molto ambizioso: completare un film per gruppo in 10 giorni. Per fare questo abbiamo bisogno della vostra partecipazione quotidiana. La Scuola è un processo immersivo che richiede tra le 5 e le 8 ore al giorno per la durata del corso.

Ci può essere un po di flessibilità attorno a impegni di lavoro e/o studio ma se non sei sicuro/a di poter garantire la tua presenza per la durata del corso ti preghiamo contattarci prima di compilare la candidatura.

LA STORIA DEL PROGETTO 

Cinemambulante: storie di integrazione è un progetto dell’Associazione Culturale La Guarimba creato nell’anno 2015 per la necessità di creare un dialogo tra gli italiani e i rifugiati di Amantea.

Un esempio di cosa troverai alla scuola

 

MigrArti – LABORATORIO DI CINEMA 

Come parte del progetto “Cinema Ambulante” finanziato dal bando “MigrArti – Cinema” del MiBACT-DGC, l’Associazione Culturale La Guarimba organizza un laboratorio di cinema in collaborazione con Polifilm Media di Edimburgo che si chiama Ponti di Vista.
Questo laboratorio si propone di usare l’esperienza della produzione di un documentario, non solo per formare persone nelle tecniche di ripresa, montaggio e strutture narrattive, ma anche per dare conoscenze trasferibili come la mediazione di conflitto, le decisioni per consenso e la comprensione delle dinamiche di gruppo, che potranno usare durante qualsiasi percorso scelgano nella vita.

Il paese di Amantea, dove avrà luogo il corso, si trova in un crocevia di culture, proprio in mezzo al mar mediterraneo. Non a caso Ponti di Vista si prefigge di andare oltre alla formazione puramente tecnica dei filmmaker, cerchiamo anche di mettere i nostri studenti in situazioni che possano stimolarli e ispirarli a raccontare storie ambiziose e /o personali e di prepararli a lavorare in un’industria creativa molto competitiva.
Per questo motivo incoraggiamo la partecipazione di persone con origini e storie disparate, siano essi cineasti europei, gente locale o persone residenti nel centro di accoglienza richiedenti asilo di Amantea con cui abbiamo già un ottimo rapporto di collaborazione.

Quando abbiamo lanciato il progetto pilota non ci saremmo mai aspettati i risultati che abbiamo ottenuto! In appena dieci giorni, insegnando in Italiano, Inglese e Francese, con giovani Italiani, immigrati e richiedenti asilo abbiamo prodotto sei documentari di altissima qualità, talvolta con membri di gruppi che non avevano neanche una lingua in comune; abbiamo visto nascere amicizie e rapporti di lavoro, li abbiamo visto superare difficoltà tecniche e di gruppo, producendo infine cortometraggi che non sarebbero stati fuori luogo sui grandi schermi di festival europei di alto livello.

IL TUTOR 

Il tutor della Scuola è Tomas Sheridan, regista di documentari e docente.

Tomás Sheridan ama raccontare storie globali con storie locali.
I suoi documentari, dalle co-produzioni internazionali ai piccoli progetti di passione hanno girato a festival in tutto il mondo spesso vincendo premi e riconoscimenti oltre and essere stati acquisiti e/o prodotti per canali TV su quattro continenti.

Nato e cresciuto a Torino Tomás ha studiato cinema a Edimburgo in Scozia dove lavora tuttora sotto lo stendardo della sua casa di produzione; Polifilm Media che produce film che mostrano nuovi punti di vista allo spettatore.

Negli ultimi anni il lavoro sociale si é esteso oltre lo schermo e dietro la telecamera dove, attraverso un nuovo modello di laboratori di cinema la Polifilm ha raggiunto persone di tutte le età ed origini, sviluppando autostima, lavoro di squadra e conoscenze tecniche e creative e aprendo a molti le porte sul mondo del cinema.

Tomás Sheridan trova tuttora strano scrivere di sé in terza persona.

LA GIURIA 

Le candidature verranno valutate dal corpo docente della Scuola.

Ciascuna domanda sarà valutata secondo i seguenti criteri:

– Profilo del candidato
– Motivazioni
– Esperienze

INFORMAZIONI 

Per richiedere informazioni è possibile rivolgersi agli organizzatori:
via mail info@laguarimba.com
o al numero 3392086981

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del D.lgs. 196/2003, i dati richiesti dal formulario di presentazione delle candidature saranno utilizzati esclusivamente per le finalità previste dal presente Avviso e saranno oggetto di trattamento svolto con o senza l’ausilio di strumenti informatici nel pieno rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ai quali è tenuta la Pubblica Amministrazione.

INVIA LA TUA CANDIDATURA: